La Malattia di Peyronie è una patologia che consiste in una disfunzione dei corpi cavernosi del pene che causa alcuni problemi come: la formazione di placche all’interno dei corpi cavernosi, una deformazione del pene, dolori durante l’erezione e disfunzione erettile. Esistono diversi trattamenti per il miglioramento della situazione e tra questi c’è anche la possibilità di ricorrere ad un intervento chirurgico. Se infatti vi stavate chiedendo se la sindrome di Peyronie può essere curata con un intervento chirurgico, la risposta è SI.

Qual è la tecnica migliore per un intervento chirurgico per la sindrome di Peyronie?

Sicuramente la tecnica chirurgica varia da chirurgo a chirurgo e ognuna è più o meno adatta al paziente che deve essere sottoposto a trattamento. Per questo motivo bisogna studiare bene il caso e non prendere decisioni affrettate. È importante anche capire se è necessario ricorrere ad un intervento chirurgico, la situazione di essere affetti da Malattia di Peyronie non è sinonimo di avere un problema che necessità un’operazione.

Quanto tempo dura l’intervento chirurgico?

Anche qui possono esserci delle differenze tra tecniche e chirurghi, ma in genere la durata dell’intervento chirurgico è veramente molto breve: si va da un minimo di 1 ora o meno ad un massimo di 2 ore, e dopo un’ora circa si può tranquillamente tornare a casa sempre che le condizioni lo consentano. Eseguo l’intervento con un’anestesia selettiva che copre solo la zona da operare; il paziente è sveglio (sempre che non richieda sedazione per tranquillità) e al termine dell’intervento può alzarsi tranquillamente. In genere sono necessarie minime preparazioni prima dell’intervento.

Quanto costa l’intervento e quali sono i pro?

Anche il costo varia da chirurgo a chirurgo e dalla tecnica scelta. Un costo indicativo per l’ intervento chirurgico per la malattia di Peyronie, potrebbe essere di 3000€-4000€, ma si può anche spendere di più. È sempre bene consultare il proprio medico ed informarsi con uno specialista riguardo la patologia ed il suo trattamento.